Acqua Suono e Oscura Vegetazione Aliena

Musiche, Poesia, Senza categoria
Polle d'acqua del fantasy anni settanta
sono tornate, da foreste che liberano
il loro fumoso odore, resine e orizzonti
della percezione.
Sul pelo del dorso animale saliamo
alla ricerca di elaboratori, led ghiacciati
e telepatie cartacee.

In fondo anche questo laboratorio è una grande matassa di liane e alberi, luci colorate, versi di animali che non riusciamo completamente a scorgere e profumi di piante altrettanto sconosciute. Ho puntato il telescopio su questa zona dello spazio profondo. Intravedo mondi completamente azzurri, dove pesci primordiali sguazzano liberi.

Annunci

Un pensiero su “Acqua Suono e Oscura Vegetazione Aliena

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...