Cosa Penso della Cultura Libresca

Un tempo la cultura godeva di una positiva invisibilità. Prima di essere deliberatamente ricercata e individuata, giaceva silenziosa e discreta all’interno di scatole chiuse chiamate libri, opportunamente trattenuta tra pagina e pagina come in un labirinto fatto di richiami e riferimenti da scoprire. Oggi, al contrario, tutto tende a porsi come entità sensibile e fragorosa, e da questo tutto informe e caotico la stessa cultura rischia di essere fagocitata. L’omologazione espressiva, un tempo sostanzialmente impossibile, o comunque confinata per le ragioni viste, sembra essere il diretto corollario di questa nuova ritmica di proposizione alle masse. Gli stessi libri oggi nascono dal nulla e non dicono nulla, per il fatto di essere pure copertine da vendere grazie all’effetto trainante di un nome o di un marchio. Il lavoro sporco di una scrittura standardizzata viene svolto da manovali senza alcuna tensione autoriale. Ciò che conta è urlare la bellezza e importanza di un volume che evidentemente non ha né il tempo né la possibilità di dimostrare sé stesso.

Ecco perché ricerco con questa passione la carta dimenticata, il pensiero incuneato nei meandri di librerie a loro volta dimenticate o inusitate. Lungo questo genere di scaffali, questa letteratura si accumula nel solo modo in cui può accumularsi, ossia caoticamente e senza una logica che porga contemporaneamente quantità e buona catalogazione. Singoli titoli di collane smembrate, miti inarrivabili accanto a banalità. Difetto piuttosto comprensibile, per testi che arrivano ormai non si sa per quale recondita triangolazione con il remoto passato. In questo modo ricostruisco le classiche storie che hanno preso altre vie, e che in quanto tali possono ancora dire molto, o tutto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...