Tra la Britannia Televisiva e i Kraftwerk

Musica

Certo folklore germanico qui si ripropone, mediato da un’elettronica che ricorda (abbastanza ovviamente) i migliori Kraftwerk delle origini. Sempre un grazie alla straordinaria etichetta indipendente che rende possibili questi veri e propri viaggi non solo musicali, ma sensoriali e cinetelevisivi, sia pure con lo sguardo della mente.

ToiToiToi is the work of Sebastian Counts, a well-respected Berlin based conceptual artist. Carefully coaxed and sculpted from electronic, acoustic and sampled sources, his inventive, detailed electronica is witty and evocative. It draws inspiration from folktales, forgotten European TV titles and outdated ethnographic & travel documentaries.

ToiToiToi — Im Hag | via Ghost Box

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...